logo

Au pair, si o no?

Qui puoi trovare le risposte più importanti se stai pensando di diventare un’ au apair. Qui trovi tutte le informazioni riguardanti il tema au pair si o no!

 

LA DECISIONE – DIVENTARE UN‘ AU APAIR OPPURE NO?

aupair yes noQuesta è una domanda che molti giovani si fanno perché non sono sicuri se osare andare all'estero oppure no. E non è certo una decisione facile visto che prendendo la decisione di andare da una famiglia ospitante all’estero ci si lega per un periodo.


La domanda se diventare un‘ au pair oppure no presuppone che hai pensato al tema della cura dei bambini. Se non sei interessata a bambini o se per te è difficile occuparti di bambini un anno all’estero come au pair sicuramente non è niente per te e sarebbe la decisione sbagliata.


Se non sei sicura di essere all’altezza dei compiti quotidiani di un‘ au pair ti consigliamo di fare a finta di esserlo nei tuoi dintorni. Prova a chiedere a una famiglia nel tuo giro di conoscenze oppure ai tuoi vicini di poter fare attenzione gratuitamente ai loro bambini, per più ore di un fine settimana e forse anche di sera. Di preferenza lo puoi fare in loro assenza in modo da poter dedicarti interamente a una situazione come se fossi un’au pair all’estero. In questo modo capirai velocemente se ti divertirà questo lavoro.

 

Au Pair si o no?

Molti giovani che hanno paura di fare brutte esperienze come au pair si fanno la domanda se diventarne uno oppure no. Di fatti queste brutte esperienze esistono veramente. Per essere onesti però, bisogna anche dire che ci sono anche au pair che non sono completamente innocenti per quello che riguarda la spiacevole situazione nella famiglia ospitante. Se si seguono alcune regole nella ricerca di un’adeguata famiglia ospitante tramite internet, oppure tramite un’agenzia e se si fanno le domande giuste, si può ridurre in modo efficace il rischio di brutte esperienze come au pair.

 

Au Pair si o no?

Sicuramente non è facile rispondere alla domanda au pai si o no. Un soggiorno all'estero non è una vacanza. Ti consigliamo di analizzare criticamente le tue attese di un soggiorno, perché l'attività di un’ au pair può essere emozionante, ma allo stesso tempo anche molto faticosa.

 

Au Pair si o no?

Per rispondere alla domanda au pair si o no, ti può aiutare se ti occupi intensamente di questi punti:

  • Ami bambini? Ti fa piacere passare il tuo tempo con bambini e di accompagnarli e di aiutarli nel loro sviluppo?
  • Sei in grado di fare attenzione per più ore a bambini e di occuparti in modo sensato?
  • Sei all’altezza della responsabilità per dei bambini e i lavori domestici?
  • Sei abbastanza per vivere insieme ad una famiglia estranea e con le loro particolarità?
  • Sei in grado di accettare che certi bambini non ti amano dall’inizio ma magari sono capricciosi e ti vogliono metter alla prova?
  • Sei aperta e tollerante?
  • Se in grado di accettare critica e di discutere di problemi in modo obiettivo?
  • Sei affidabile e responsabile abbastanza per diventare un’ au pair?

 

Au Pair si o no?

Per rispondere alla domanda au pair si o no devi pensare anche gli aspetti positivi di un soggiorno all'estero. Dopo di tutto, ci sono molte ragioni positive per un soggiorno come au pair.
Per esempio hai la possibilità di imparare una nuova lingua e di parlarla ogni giorno con la tua famiglia ospitante.

 

Au Pair si o no?

Se si parla della domanda diventare au pair si o no bisogna pensare anche allo sviluppo personale che è anche un punto positivo che dovrebbe essere menzionato. Nel tuo tempo libero puoi viaggiare e conoscere il paese ospitante senza spese alte. Potrai acquisire preziose esperienze durante il tuo soggiorno per quello che riguarda la cura di bambini oppure la gestione finanziaria.


Il tuo periodo all’estero può anche essere riconosciuto come uno stage di pre-studio se un domani per esempio desideri lavorare nel campo socio pedagogico oppure di economia domestica. Di conseguenza, un soggiorno all'estero può essere una buona scelta per colmare il tempo di attesa fino all'inizio di uno studio oppure di una formazione. La competenza sociale e interculturale, che puoi acquistare grazie alla partecipazione a un programma au pair può essere di grande vantaggio per la tua carriera futura.

 

 

Au Pair requisiti Au Pair: Quanto tempo?
Diventare au pair Vantaggio dell´au pair
Famiglia ospitante online Agenzie per au pair
Candidarsi come au pair El primo contatto con la famiglia