logo

Cose’è un visto per au pair?

In quali paesi è necessario avere un visto? Come devo fare per richieder un visto? Qui trovi tutto quello che riguarda un visto.

 

Visto per un au pair

visa aupairCome’è con un visto per un au pair? Quando mi serve come au pair un visto? Come e dove devo richieder un visto?  

 

Queste sono le domande che si fa un au pair, soprattutto se ha trovato la sue famiglie ospitante su un sito Internet in un portale per au pair. Se invece vuoi trovar una famiglia ospitante tramite un’agenzia, questa si occupa in regola anche di tutte le formalità e dell’organizzazione di un visto. Questo è molto più facile ma ti costa anche molti più soldi che se te ne occupi tu.

 

Per tranquillizzarti: La richiesta di un visto non e complicata come forse pensi. Qui ti mostriamo i passi che devi fare per richiedere un visto per au pair.

 

Per spiegarti: un visto è una nota ufficiale che ti da il permesso di entrare in un altro paese. Inoltre questo regola la durate nella quale puoi rimanere come au pair nel paese estero.

 

Le norme se è necessario avere un visto per il paese estero e quali documenti ti occorrono per la richiesta cambiano da paese a paese.

 

Come au pair devi fare la richiesta per un visto nell’ambasciata o nel consolato generale del tuo paese ospitante. Se per esempio vuoi fare un anno come au pair in Sudafrica devi richiedere il visto nell’ambasciata sudafricana oppure nel consolato generale.

 

Come regola generale si può dire:  Se vieni da uno stato UE e vuoi fare un anno all’estero come au pair in un altro paese, ti serve un visto se la tua famiglia ospitante si trova in un paese che non appartiene ai paesi UE oppure EFTA.

 

Ti consigliamo di informarti presto nella rappresentanza estera sulle formalità necessarie per la richiesta di un visto per au pair, visto che l’autorizzazione può durare da un paio di settimane a diversi mesi. Meglio di tutto è se chiedi subito, nella rappresentanza estera quanto devi attendere per avere il visto.

 

Se sei cittadina di un paese nell’UE e la tua famiglia ospitate abita in un paese UE oppure EFTA per te valgono queste norme per l’entrata nel paese ospitante:

  • NON ti serve un visto
  • Per l’entrata ti serve una carta d‘identità o un passaporto valido

 

Non appena che sei entrata nel paese, devi andare all’ufficio anagrafe.

 

I costi di un visto per au pair variano da paese a paese. Ti preghiamo di informarti nella rappresentanza estera.

 

 

Maggiori informazioni

Costi dell´au pair Preparazioni paese ospitante Certificato medico
Au Pair assicurazione Informazioni paese ospitante Vaccinazioni au pair
Prima del soggiorno come au pair Cellulare come au pair Regalo per la famiglia