logo

Problemi con la famiglia ospitante

Non ti senti a tuo agio come au pair nella tua famiglia non te la cavi con i bambini?

 

Qui puoi trovare consigli su come è possibile risolvere i problemi come au pair con la famiglia ospitante.

 

Quick-Check

  • Parla con i tuoi genitori ospitanti. Se non hai fiducia, vai all’agenzia au pair o contatta il sito di emergenza per au pair.
  • È importante che parli apertamente dei tuoi problemi in modo che il tuo prossimo li conosce.
  • Una buona preparazione eviterà problemi per te come au pair all'estero.
  • Non cambiare la famiglia ospitante ai primi problemi!

 

Pianificazione

problems aupairLa corretta preparazione del soggiorno come au pair può aiutare ad evitare problemi in anticipo. Ad esempio, dovresti verificare con la tua famiglia ospitante, come che sarà la tua vita quotidiana quali sono i tuoi compiti esattamente prima della partenza per telefono o e-mail.

 

Renditi conto che il tuo soggiorno all'estero come au pair non è una vacanza, ma che in cambio la famiglia si aspetta qualcosa! Essere au pair è un modo affascinante per migliorare la lingua conoscere il paese e la sua gente.

 

Essere au pair significa anche dover lavorare. Devi essere disposto a fare questo sacrificio, perché ti dovrai prendere cura dei bambini e della casa per diverse ore e diversi giorni alla settimana – questo è il tuo lavoro come au pair.

 

Rischi

È molto raro che si siano problemi perché le famiglie affrontano la loro au pair amichevolmente e con il necessario rispetto.

 


Come ovunque, ci sono anche qui pecore nere. Può succedere anche a te che arrivi in una brutta accomodazione o che devi fare dei mestieri che non appartengono ai mestieri ufficiali per un au pair. A volte il cibo è di media qualità. Se vuoi cercarti la tua famiglia on-line via Internet da sola, allora devi chiarire molti dettagli in anticipo.

 

Fatti mostrare la tua camera e gli spazi. Se la famiglia aveva già au pair, fatti dare i dati di contatto in modo da poterti metter in contatto con loro. Chiarisci in anticipo tutti i dettagli importanti per quello che riguarda l'orario di lavoro, il tempo libero e i tuoi compiti. Se fai le domande giuste in anticipo, allora non avrai brutte sorprese più tardi.

 

Se ti rivolgi a un’agenzia per trovare una famiglia ospitante secondo le nostre esperienze è più bassa la possibilità di trovare una famiglia amorevole. Responsabile di questo è una recente legge dal governo federale tedesco, che ha reso più facile aprire un'agenzia per tutti.

 

Di conseguenza, le agenzie per au pair crescono come funghi. Spesso mediano ad alto prezzo più volte famiglie ospitanti delle quali è noto, che l'au pair è lì viene trattata male. Essi non sono interessati a sapere se l'au pair a una stanza privata, se ottiene la sua paghetta o se la famiglia le da abbastanza tempo libero.

 

Pertanto questo è il nostro consiglio

O vai te on-line via Internet in cerca di una famiglia ospitante adatta per te o vai alla ricerca di una agenzia au pair, che si informa intensamente su di te come au pair e che ti può anche fornire informazioni dettagliate sulla famiglia ospitante.

 

Soprattutto ti consigliamo di contattare per telefono o preferibilmente tramite telefonia video la tua nuova famiglia prima dell’ tuo arrivo, perché le foto possono ingannare.

 

Problemi non possono mai essere esclusi. La maggior parte delle au pair hanno la fortuna di trovare una famiglia calorosa. Loro vivono un anno indimenticabile insieme.

 

Un soggiorno all'estero come au pair vale la pena in ogni caso, perché le sfide e le esperienze ti fanno maturare. Nessuna scuola o università può questo in modo come la vita stessa.

 

 

 

Maggiori informazioni:

Procedure amministrative La camera delll´au pair
Bambini & Au Pair Piano settimanale
Malattia au pair Durante il tuo soggiorno come au pair